Ortigia, che fatica. Gallo piega il Quinto

Un rigore trasformato da Gallo a 4’’ dalla fine consente all’Ortigia di battere il Quinto.

Avvio forte dei liguri che vanno sul 3-0 mostrando buone trame di gioco. Anche dopo essersi sbloccata, l’Ortigia resta dietro nel punteggio, svoltando sul -2 a metà gara (5-3) e poi soffrendo nel corso della terza frazione, che però si conclude con l’1-0. A ridare slancio ai liguri è  Mugnaini, che con una palomba velenosa scavalca Tempesti e fa 6-4 in avvio di ultimo quarto. L’Ortigia si aggrappa ai giocatori di maggiore esperienza, sono Giacoppo e Gallo a confezionare la rimonta con un gol in superiorità e un altro in transizione. Il 6-6 arriva a 4’34’’, l’Ortigia spreca un’altra superiorità, ma a 4’’ dalla sirena Giacoppo guadagna un rigore che Gallo trasforma nella rete della vittoria.

SHARE