Aics, a Siracusa l’ Assemblea nazionale

Si terrà dal 29 al 30 novembre a Siracusa l’ Assemblea e la Direzione Nazionale di Aics. Oltre un centinaio di dirigenti e ospiti, provenienti da tutta Italia avranno modo di incontrarsi per discutere le tematiche associative e affrontare gli adempimenti istituzionali.

I lavori inzieranno il 29 mattina con la riunione della Direzione Nazionale nel corso della quale verranno presentati i programmi avanzati dai responsabili nazionali di settore e proseguiranno nel
pomeriggio con la riunione dell’Assemblea che giustamente viene definita il Parlamento dell’Ente.
Sabato 30 si procederà ad un momento formativo indirizzato ai dirigenti dell’associazione nel corso del quale verranno illustrati e dibattuti gli aggiornamenti in corso d’opera siano essi di carattere sportivo o di promozione  sociale.
I lavori saranno coordinati direttamente dal presidente nazionale on. Bruno Molea, il quale oltre a presiedere  l’associazione è anche il presidente mondiale dello Csit, la Confederazione internazionale dello sport
amatoriale, che riunisce le organizzazioni e gli enti di promozione sportiva di 43 Stati e si rivolge a 230 milioni di sportivi amatoriali nel mondo.

” AICS é oggi uno dei maggiori enti di promozione sociale- spiega il presidente regionale Liddo Schiavo- oltre allo sport si occupa di cultura ambiente, politiche sociali e turismo sociale e vanta in tutto il paese oltre un milione di iscritti. Sono felice di aver per la prima volta un evento di tale importanza nella mia città e ringrazio di cuore il presidente nazionale e amico di una vita Bruno Molea e tutta la Direzione  nazionale per la scelta operata. Certo che Siracusa saprà essere all’altezza della situazione”.

Sabato 30 novembre alle 12, nel corso dell’assemblea, saranno premiate le quattro studentesse 17enni del liceo artistico “Rosa Luxemburg” di Acquaviva delle Fonti che, vincitrici del concorso di idee indetto da AiCS, sono le ideatrici e disegnatrici del calendario 2020 dell’Associazione.

SHARE